Cronaca

Annuncia il suicidio con un sms, lo salvano i carabinieri: sventata tragedia nella notte

Con un messaggio inviato al fratello un uomo, in evidente stato depressivo e sotto uso di farmaci, aveva annunciato di voler compiere il gesto estremo. Decisivo l’intervento dei carabinieri tra Falconara e Montemarciano

Uno stato depressivo sempre più duro da sostenere. Probabilmente per problematiche di natura sentimentale anche se questo aspetto resta ancora da accertare. Era intenzionato a farla finita la notte scorsa un uomo tanto da aver avvisato anche il fratello con un sms dal contenuto inequivocabile dove si esprimeva chiaramente la volontà di farla finita. A complicare tutto l’ingente quantità di pillole, sonniferi ed alcol assunta.

Lo hanno salvato i carabinieri avvisati dallo stesso fratello, intorno alle due di notte, trovandolo nella zona della Rocca tra Falconara e Montemarciano grazie alla localizzazione del suo Gps. Determinante, nel ritrovamento, l’aver forzato la portiera dell’auto (grazie ad un finestrino socchiuso) e averlo rianimato. Sul posto è poi arrivato anche il personale medico che ha completato il percorso di rianimazione (scongiurando il pericolo di vita) con il trasporto tempestivo e d’urgenza all’ospedale di Torrette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annuncia il suicidio con un sms, lo salvano i carabinieri: sventata tragedia nella notte

AnconaToday è in caricamento