Via Torresi, litiga col fidanzato e si butta dal balcone di casa: la 24enne si è suicidata

Si è arrampicata sulla balausta mentre il vuoto si apriva sotto di lei. Proprio in quell'attimo il fidanzato è tornato di là e l'ha vista, sospesa nel vuoto, prima che gli dicesse «Ciao»

La Polizia in via Torresi

La Squadra Mobile di Ancona ci ha messo poche ore per ricostruire la dinamica dei fatti e giungere ad un conclusione: ieri intorno alle 18:00, la giovane studentessa universitaria si è buttata dal balcone del proprio appartamento in via Torresi 113. Un suicidio dunque, dopo i dubbi delle prime ore. Il gesto estremo della 24enne perugina compiuto a seguito di un litigio per futili motivi con il fidanzato, anch’egli di Perugia e arrivato dal capoluogo umbro per passare del tempo con lei.  In quel momento con la giovane c’era solo lui. Ma a convincere gli investigatori del gesto autolesionista ci sono diversi elementi, rintracciati anche dalla Polizia Scientifica. Non solo non c'erano segni di colluttazione o di violenza, né in casa, né sul corpo dei giovani. Ma anche il fatto che la posizione del cadavere fosse compatibile con una caduta conseguente ad una deliberata scelta di scavalcare il balcone. In più, andando a fondo al passato della vittima, è emerso come avesse già avuto dei problemi di carattere psichiatrico

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dunque è chiaro come si sia trattata di una tragedia. Quella di un'universitaria di 24 anni che, dopo aver litigato con il fidanzato e averlo visto andarsene nell’altra stanza, ha pensato di farla finita. Si è arrampicata sulla balausta mentre il vuoto si apriva sotto di lei. Proprio in quell’attimo il fidanzato è tornato da lei e l’ha vista, sospesa nel vuoto. Lei lo ha guardato e gli ha detto «Ciao». Poi il volo. A vederla durante la caduta un passante, le cui parole sono state raccolte dalla Polizia. E’ stato lui a chiamare il 118, ma per la 24enne ormai non c’era più nulla da fare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tampone obbligatorio per chi torna dai quattro Paesi monitorati

  • Coronavirus, sale la conta dei positivi: nelle Marche sono 32

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Click, la cometa è servita: lo scatto perfetto di Andrea immortala lo spettacolo

  • Cani in spiaggia, cambia il regolamento: ora potranno accedere anche d'estate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento