Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Torrette / Via Conca

Torrette: lascia un biglietto di scuse e si toglie la vita

E' successo martedì pomeriggio all'ospedale di Torrette. Un uomo di Monsano si è gettato dal sesto piano dell'ospedale. Nessuna speranza per lui, che è morto sul colpo. Immediato l'intervento della Polizia

Ospedale di Torrette

Si è lanciato dal sesto piano dell'ospedale regionale di Torrette. E' successo martedì intorno alle ore 18:00. C. C., un uomo di 38 anni di Monsano, dipendente di una concessionaria di auto, ha vagato per diverse ore in ospedale prima di compiere il gesto estremo. Si sarebbe gettato da una finestra di un corridoio, che guarda verso il parcheggio di fronte all'ingresso dell'ospedale. Tuttavia sembrerebbero non esserci testimoni diretti dell'accaduto. L'uomo non era ricoverato e, dai primi accertamenti, sembrerebbe che non fosse nemmeno lì per far visita a qualcuno.

Difficile dunque capire il perché e soprattutto la scelta del luogo. Sono intervenuti subito le volanti della Polizia e la Scientifica. Proprio gli agenti avrebbero ritrovato il giubbotto dell'uomo, appeso sulle scale che collegano i vari piani dell'edificio. Un bigliettino dentro una tasca, in cui avrebbe chiesto perdono per il suo gesto. Ancora sconosciuti i motivi che avrebbero spinto il 38enne al gesto di disperazione, ma dalle prime indagini sarebbe ricollegato alla disperazione per la perdita della madre avvenuta qualche mese prima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrette: lascia un biglietto di scuse e si toglie la vita

AnconaToday è in caricamento