Senigallia, ipotesi problemi economici: si è tolto la vita un imprenditore 61enne

Proprio in queste ore i militari stanno ascoltando i testimoni e tutti coloro che possono aiutare a ricostruire la dinamica e le motivazione alla base del tragico gesto

Carabinieri a Senigallia

Trovato morto nella sua azienda di Senigallia in zona Cesanella. Si è suicidato M. G., 61 anni noto imprenditore del senigalliese titolare di una ditta che produce materiali per rivenditori di ferramenta. A trovarlo questa mattina sarebbero stati i dipendenti dell’azienda una volta arrivati sul posto per la giornata lavorativa. Per i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e del comando stazione di Senigallia non ci sono dubbi: l’imprenditore si è tolto la vita impiccandosi.

Proprio in queste ore i militari stanno ascoltando i testimoni e tutti coloro che possono aiutare a ricostruire la dinamica e le motivazione alla base del tragico gesto. Secondo una prima ricostruzione, al vaglio degli investigatori, la ditta di recente avrebbe avuto qualche problema economico. Difficoltà che, insieme alla recente separazione dalla moglie, potrebbero aver indotto il 61enne a farla finita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento