rotate-mobile
Cronaca Falconara Marittima

Viveva in casa con sua sorella, nella notte è salito sul terrazzo e si è buttato: inutili i soccorsi

Il dramma si è consumato nella notte, a Falconara. Sul posto i carabinieri

FALCONARA - Era notte fonda quando si è buttato dal terzo piano del palazzo dove abitava con la sorella. Così un uomo di 69 anni si è tolto la vita. Soffriva di problemi psichici e questo lo avrebbe indotto ad alzarsi dal letto, raggiungere il terrazzo e lasciarsi cadere nel vuoto. Inutili i soccorsi. Il gesto estremo è stato compiuto stanotte attorno alle 3.30. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno avvisato il pm di turno. Esclusa la morte provocata da qualcuno e confermato il suicidio la salma in mattinata è stata restituita ai familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viveva in casa con sua sorella, nella notte è salito sul terrazzo e si è buttato: inutili i soccorsi

AnconaToday è in caricamento