menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto: la struttura di proprietà dell'albergatore

Nella foto: la struttura di proprietà dell'albergatore

Pontelungo: albergatore osimano si uccide nel proprio motel

Biagio Pavoni, imprenditore osimano di 75 anni, si è tolto la vita ieri nel suo albergo all'interno della stazione di servizio di via Pontelungo, impiccandosi alla ringhiera delle scale

Biagio Pavoni, imprenditore osimano di 75 anni, si è tolto la vita ieri nel suo albergo all’interno della stazione di servizio di via Pontelungo, impiccandosi alla ringhiera delle scale. A chiamare i soccorsi l’addetto alle pompe di benzina, che come ogni mattina si era recato al posto di lavoro trovando però ancora tutto chiuso, quando di solito era proprio il signor Pavoni ad aprire puntuale prima delle 7 del mattino.

Dopo i vani i tentativi del dipendente di mettersi in contatto con il principale, la decisione di chiamare i soccorsi: sul posto sono giunti immediatamente i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri, che non hanno potuto fare altro che constatare la tragedia.

Le origini del gesto sono ancora al vaglio degli inquirenti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento