Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Ponterosso / Via Caduti del Lavoro

Si suicida a 63 anni, le ultime volontà lasciate su un biglietto

Un biglietto dove l'anconetana ha lasciato i suoi ultimi desideri, come essere seppellita con gli oggetti a lei più cari

«Non ho più un filo di vita da vivere». Una frase che mostra l'infinito dolore che la stava consumando. Sono queste le ultime parole della 63enne anconetana, che questa mattina si è lanciata dall'ultimo piano di un palazzo di via Caduti del Lavoro.

Un messaggio, quello lasciato dalla donna, che racconta anche delle sue ultime volontà. Indicazioni e desideri prima del suo addio, come quello di essere seppellita con degli oggetti a lei molto cari o quello di regalarne altri ai suoi familiari. Un testamento scritto prima del salto nel vuoto, che questa mattina ha messo tragicamente fine alla sua vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si suicida a 63 anni, le ultime volontà lasciate su un biglietto

AnconaToday è in caricamento