Cronaca

Falconara, sub disperso: sabato proseguono le ricerche con l'aiuto di un robot

Fino ad ora, le uniche cose trovate nel gommone ancorato, sono il cellulare del disperso, un fucile da pesca subacquea, il contenitore di un secondo fucile (presumibilmente quello usato sott'acqua dall'uomo), una cintura e dei pesi per l'immersione

La Guardia Costiera

Nulla di fatto. Oggi (venerdì 7 agosto) non hanno dato alcun esito le ricerche di A. P., il sub di 44 anni residente a Fabriano, risultato disperso in mare dopo più di 24 ore di ricerca ininterrotta sul fondale della costa falconarese. La perlustrazione riprenderà domani mattina, sabato 8 agosto, con l’aiuto di un robot filoguidato dai Vigili del Fuoco del distaccamento porto. Là dove proprio l’uomo si era diretto, a circa 15 km dalla costa, per potersi immergere nei pressi della piattaforma off-shore Clara Ovest dell’Eni e pescare con la fiocina. Sì, perché per vari motivi, proprio in prossimità di queste strutture si raggrupperebbero branchi di pesci. L’ideale per un atleta come il 44enne, partito dal porticciolo di Marina Dorica giovedì. A cercarlo in lungo e in largo, e anche in profondo visto che il fondale arriva a 73 metri circa, ci sono i militari della Guardia Costiera e il reparto sommozzatori dei vigili del Fuoco di Ancona. Fino ad ora, le uniche cose trovate nel gommone ancorato, sono il cellulare del disperso, un fucile da pesca subacquea, il contenitore di un secondo fucile (presumibilmente quello usato sott’acqua dall’uomo), una cintura e dei pesi per l’immersione.

Domani verranno impiegate ulteriori forze. Intanto i componenti navali della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, ed un mezzo aereo del 3° Nucleo Aereo della Guardia Costiera distaccato presso l’aeroporto di Pescara. Inoltre una componente subacquea dei  pompieri effettuerà la ricerca sul campo con “robot filoguidato” a ridosso della piattaforma, allo scopo di investigare nel raggio di 100 metri il fondale circostante la predetta struttura. Il tutto sotto la direzione del Reparto Operativo della Direzione Marittima di Ancona, guidato dal comandante Saverio Dimatteo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, sub disperso: sabato proseguono le ricerche con l'aiuto di un robot

AnconaToday è in caricamento