Buona pratiche a bordo, gli studenti del Galilei a lezione da Conerobus

Si è tenuto questa mattina il primo incontro con le scuole per diffondere la cultura della legalità tra i ragazzi 

Gli studenti all'incontro con Conerobus

Si è tenuto questa mattina, al liceo scientifico Galilei di Ancona, il primo di una serie di incontri con le scuole promossi da Conerobus per sensibilizzare gli studenti sul corretto uso del mezzo pubblico. A salire in cattedra per la speciale lezione, che ha coinvolto due classi del secondo e terzo anno, Silvia Seracini, vincitrice del concorso 2016 “No Ticket No Right” e Andrea Prosciutti, responsabile dei servizi Tpl di Conerobus, insieme al conducente Samulele Spinanti e Dino Cristino dell’ufficio innovazione e ricerca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conerobus ha dedicato un’ora ad ognuna delle due classi, alle quali, dopo una breve presentazione della storia dell’azienda, è stato illustrato il progetto messo a punto per incentivare l’uso dei mezzi pubblici e diffondere la cultura della legalità. In particolare, la lezione ha riguardato il rispetto delle regole fuori e dentro il bus, il funzionamento della centrale operativa e il tema della sostenibilità ambientale. Al termine dei due incontri è stato chiesto agli studenti di compilare un questionario sulla loro percezione del trasporto pubblico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento