Loreto, hashish in mezzo ai libri scolastici: minorenne nei guai

I Carabinieri, esaminando il diario del giovane, hanno deciso di perquisire anche le abitazioni di due persone considerate amiche del ragazzo, un altro minore e una donna di 39 anni

I Carabinieri della Stazione di Loreto, nel corso di servizi di sorveglianza effettuati nelle scuole e nei luoghi frequentati dagli studenti per il contrasto del traffico di stupefacenti, hanno fermato uno studente minorenne originario della Macedonia, Classe 1997, residente a Morrovalle. Controllato nella mattinata di oggi in un parco pubblico e trovato in possesso di 11 dosi di hashish del peso complessivo di 10.95 grammi, nascoste all’interno dei libri scolastici nello zaino.

I militari, esaminando il diario del giovane, hanno deciso di perquisire anche le abitazioni di due persone considerate amiche del ragazzo, un 16enne di Morrovalle già noto alle forze dell’ordine – trovato in possesso di 1.53 gr di hashish – e una 39enne originaria di Parma ma residente a Morrovalle, trovata con 28,7 grammi di Hashish suddivisi in più parti.

I tre sono stati denunciati per detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento