Strage in discoteca, trovato il giovane dello spray: aveva con sé della droga

Gli investigatori sono risaliti al giovane grazie a un soprannome con il quale era conosciutissimo tra i ragazzi presenti alla discoteca

I carabinieri davanti alla discoteca di Corinaldo

A quanto apprende l'Adnkronos sarebbe stato trovato con eroina, cocaina e contanti il 17enne fermato per droga nell'ambito delle indagini sulla tragedia avvenuta nella discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo. Il giovane era ricercato dagli investigatori perché indicato da alcuni ragazzi presenti alla serata come quello che aveva la bomboletta spray urticante, trovata poi nel locale. Ma il fermo è scattato solo perché trovato con la droga.

Sarebbe stato fermato in un residence sulla costa non lontano da Senigallia. Gli investigatori sono risaliti al giovane grazie a un soprannome con il quale era conosciutissimo tra i ragazzi presenti alla discoteca. Il fermo però non è al momento in relazione ai fatti avvenuti nel club, bensì legato alla  droga. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Canneto e discarica attirano i ratti al centro sportivo, titolare esasperato

  • Cronaca

    Cani antidroga nelle scuole, controllati 400 ragazzi e 20 classi

  • Politica

    Arriva in città il Daspo urbano, allontanati chi danneggiano o disturbano la collettività

  • Attualità

    Giorgio attore con la valigia: «Qui il teatro è morto, aiuterò i bambini in Polonia»

I più letti della settimana

  • Torna la paura, un forte terremoto scuote il Centro Italia

  • Controlli in tutta la città, denunciato un giovane trovato con 1 grammo di hashish

  • Luoghi e miti del Conero, le 10 leggende più affascinanti della riviera

  • Minorenni adescate e violentate per girare film hard

  • La madre entra in camera per svegliarla, Beatrice è morta nel sonno

  • Sunday Times: «Dimenticate la Toscana ed andate nelle Marche, la regione segreta d'Italia»

Torna su
AnconaToday è in caricamento