Strage in discoteca, trovato il giovane dello spray: aveva con sé della droga

Gli investigatori sono risaliti al giovane grazie a un soprannome con il quale era conosciutissimo tra i ragazzi presenti alla discoteca

I carabinieri davanti alla discoteca di Corinaldo

A quanto apprende l'Adnkronos sarebbe stato trovato con eroina, cocaina e contanti il 17enne fermato per droga nell'ambito delle indagini sulla tragedia avvenuta nella discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo. Il giovane era ricercato dagli investigatori perché indicato da alcuni ragazzi presenti alla serata come quello che aveva la bomboletta spray urticante, trovata poi nel locale. Ma il fermo è scattato solo perché trovato con la droga.

Sarebbe stato fermato in un residence sulla costa non lontano da Senigallia. Gli investigatori sono risaliti al giovane grazie a un soprannome con il quale era conosciutissimo tra i ragazzi presenti alla discoteca. Il fermo però non è al momento in relazione ai fatti avvenuti nel club, bensì legato alla  droga. 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento