menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ambulanza di fronte alla Lanterna Azzurra

L'ambulanza di fronte alla Lanterna Azzurra

Strage in discoteca, le autopsie confermano: morti per soffocamento

E’ una delle prime risultanze delle autopsie effettuate l’altro giorno dai medici legali sui corpi delle sei vittime della strage della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo

Sarebbero tutti morti per asfissia a seguito della compressione toracica che ha impedito loro di respirare. E’ una delle prime risultanze delle autopsie effettuate l’altro giorno dai medici legali sui corpi delle sei vittime della strage della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo. 

Ora però ci sono ancora tutta una serie di approfondimenti da effettuare perché, non solo c’è da capire se l’asfissia sia dovuta alla pressione della calca umana o al cedimento della balaustra, ma anche perché, su alcuni corpi ci sono lesioni e traumi a cui dare una spiegazione in relazione alla dinamica della tragedia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento