Maltempo e tubature scoppiate: disagi sulle strade ad Ancona e provincia

Diversi i disagi causati dal violento nubifragio che si è abbattuto su tutta la regione durante il pomeriggio di martedì. Ad Ancona problemi anche per lo scoppio di due tubature, in via Sanzio e largo Casanova

Pioggia sulle strade (foto archivio)

Diversi i disagi causati dal violento nubifragio che si è abbattuto su tutta la regione durante il pomeriggio di martedì: moltissime le richieste giunte al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco per alberi caduti, soprattutto in zona Osimo e Castelfidardo, ma anche Senigallia.

GUARDA IL VIDEO

Ad Ancona invece i maggiori disagi si sono avuti a causa dell’acqua sulle strade: i tombini infatti si sono tappati quasi subito in diverse zone della città, smettendo di ricevere acqua e allagando le strade in diverse zone. Allagamenti sensibili in via Primo Maggio, alla Baraccola, e in centro, lungo il Viale della Vittoria. Una fogna è saltata in via Maggini.
In tutti i casi segnalati i vigili del fuoco si sono immediatamente messi all’opera per mettere in sicurezza le strade e garantire la viabilità.

TUBATURE SCOPPIATE. Ma l’acqua ha causato anche un altro ordine di problemi: una tubatura è infatti scoppiata attorno alle 13 e 30 in via Sanzio (fatto non in correlazione con il maltempo, che è arrivato dopo), incidente seguito poi a breve da un secondo scoppio, questa volta in largo Casanova. Disagi sulle strade sia in zona Piano che in zona Capodimonte.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento