Cronaca

Cambio al vertice del Commissariato di Osimo: il nuovo dirigente è Stefano Bortone

Abruzzese, proviene dalla Scuola allievi agenti di Vibo Valentia: è specializzato nel settore del cyberbullismo

Stefano Bortone è il nuovo dirigente del Commissariato di Osimo

Cambio al vertice del Commissariato di Osimo: il nuovo dirigente è il dottor Stefano Bortone, origine abruzzese, laureato in Giurisprudenza all’Università di Teramo: ha assunto ieri il prestigioso incarico dopo essere stato ricevuto dal questore di Ancona, Giancarlo Pallini.

Nella Scuola Allievi Agenti di Vibo Valentia, dove è stato assegnato al termine del 103° corso per commissari e da dove proviene, Bortone ha svolto con passione e determinazione l’incarico di dirigente dell’Ufficio corsi e studi e direttore del poligono di tiro. Ha conseguito con profitto un diploma di formatore in tema di tutela dei diritti umani e il contrasto verso ogni forma di discriminazione presso l’Oscad, all’interno del Dipartimento di pubblica sicurezza: si è dedicato principalmente alla formazione di allievi agenti, sovrintendenti e ispettori della Polizia di Stato, svolgendo docenze nelle principali materie giuridiche e professionali.

Ha anche realizzato diversi moduli per la formazione a distanza del personale della Polizia di Stato, tra cui quello in materia di atti persecutori e la normativa connessa, e in più occasione è stato relatore nell’ambito di incontri con scolaresche della provincia di Vibo Valentia sul tema del cyberbullismo. Il nuovo dirigente ha apprezzato fin da subito l’accoglienza ricevuta dal personale e si è mostrato entusiasta di poter lavorare al servizio della cittadinanza osimana. Si dedicherà nei primi giorni alla conoscenza del vasto territorio di competenza del Commissariato e si è detto fiducioso in una proficua collaborazione con le altre forze di polizia del territorio, i cui vertici saranno incontrati a breve. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice del Commissariato di Osimo: il nuovo dirigente è Stefano Bortone

AnconaToday è in caricamento