Cronaca

Jesi: minacce e animali sgozzati alla donna che lo respinge, arrestato

Un 53enne è finito in arresto per stalking: le molestie dell'uomo variavano da staccare la corrente a impedire il sonno della sua vittima, che una volta ha anche trovato un animale ucciso sul terrazzo

Nel tardo pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Jesi, guidati dal Luogotenente Fiorello Rossi, hanno arrestato G.A., jesino di 53 anni, disoccupato, pregiudicato. Dal novembre 2012 l’uomo perseguitava una sua vicina di casa, una donna di 41 anni, nubile, “colpevole” di respingere le sue attenzioni.

Le ripicche dell’uomo variavano da semplici dispetti come ad esempio staccare la corrente o la fornitura dell’acqua dell’appartamento della vittima, costringendola ad uscire dalla sua abitazione per ripristinare le predette forniture, a disturbi notturni per impedirle di dormire.

La donna, che vive da sola, aveva sporto denuncia ai carabinieri di Jesi nel mese di aprile 2013, esausta e spaventata dalle minacce del suo persecutore, che la seguiva nei suoi spostamenti in città e  le faceva ritrovare minacce e insulti scritti nei pressi della sua abitazione. La quarantenne di recente aveva persino trovato un animale sgozzato fuori dal suo terrazzo, anche se il macabro gesto non può essere ricondotto con certezza a G.A. per mancanza di prove.

Il Luogotenente Rossi e i suoi militari hanno effettuato specifici servizi di osservazione in borghese, verificando i fatti denunciati dalla donna, e soprattutto individuando con certezza nel 53enne l’autore delle moleste.

In seguito agli accertamenti di polizia giudiziaria, a fine aprile, G.A. era stato denunciato a piede libero per i reati di minacce e atti persecutori, ma dato che aveva continuato nelle sue molestie i carabinieri di Jesi, di concerto con l’Autorità Giudiziaria, lo hanno arrestato ieri pomeriggio, e ora si trova rinchiuso in un istituto di cura psichiatrico della Regione Marche, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi: minacce e animali sgozzati alla donna che lo respinge, arrestato

AnconaToday è in caricamento