rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Perseguita la ex con chiamate e mail, poi contatta la scuola del figlio di lei per sapere il nuovo numero

A tanto si è spinto un 60enne originario della provincia di Ancona. La vittima 55enne si è rivolta alla polizia

ANCONA - Non accettava la fine della storia: ammonito per stalking un 60enne originario della provincia di Ancona. Il provvedimento è scattato su istruttoria della Divisione Anticrimine dopo che lui, per diverso tempo, ha perseguitato l’ex 55enne cercando di convincerla a tornare insieme. Pur di avere sue notizie ha contattato anche dei conoscenti spingendosi a chiedere il nuovo numero di telefono alla scuola frequentata dal figlio della donna. L’istituto scolastico ha immediatamente avvisato la vittima di quanto accaduto. 

Non solo, le inviava continuamente mail facendola piombare in un totale stato di ansia e agitazione. Alla fine si è rivolta alle forze dell’ordine per ottenere un provvedimento di cessazione delle condotte ossessive. Al termine dell’attività istruttoria, il Questore di Ancona Cesare Capocasa ha emesso il provvedimento dell’ ammonimento «intimando allo stalker di interrompere ogni tipo di contatto e condotta lesiva». 

Nel corso dei primi mesi del 2022 sono già nove gli ammonimenti per contrastare la violenza di genere e porre freno a condotte moleste e persecutorie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita la ex con chiamate e mail, poi contatta la scuola del figlio di lei per sapere il nuovo numero

AnconaToday è in caricamento