rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Non vuole legare il cane, spray al peperoncino verso una donna per la seconda volta

Una donna si è avvicinata, chiedendole di utilizzare il guinzaglio: in risposta però, la 72enne le ha spruzzato in volto lo spray al peperoncino e solo per un caso fortuito non le ha causato lesioni

ANCONA - Nuova denuncia per la 72enne autrice dell'aggressione con lo spray al peperoncino, che nei giorni scorsi le era costata una denuncia. I Carabinieri della Stazione di Ancona Principale hanno infatti individuato la donna, responsabile di un'altra aggressione, analoga, verificatasi il 30 ottobre scorso all'interno dell'area del Crass di via Cristoforo Colombo.

Anche in quel caso la 72enne aveva lasciato il proprio cane libero dal guinzaglio, circostanza che aveva fatto agitare gli altri animali condotti dai rispettivi padroni. Una 62enne si è così avvicinata all'anziana, chiedendole di utilizzare il guinzaglio: in risposta però, la 72enne le ha spruzzato in volto lo spray al peperoncino e solo per un caso fortuito non le ha causato lesioni. Quest'ultima si è rivolta a militari dopo aver visto gli articoli di stampa pubblicati nei giorni scorsi sulle testate locali. I carabinieri sono riusciti ad individuare per la seconda volta la 72enne, denunciandola alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non vuole legare il cane, spray al peperoncino verso una donna per la seconda volta

AnconaToday è in caricamento