Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Montemarciano: Insegue una donna masturbandosi, arrestato un 44enne

Stamattina i Carabinieri di Senigallia sono intervenuti sul lungomare di Montemarciano per fermare un uomo che aveva preso di mira una donna intenta a prendere il sole. Avrebbe cominciato a masturbarsi di fronte a lei

Vede una donna prendere il sole in spiaggia in bikini, le si para davanti, si spoglia e comincia a masturbarsi. E' successo tutto stamattina intorno alle ore 10:00. Protagonista un uomo di 44 anni che, di fronte alla donna che stava prendendo il sole in spiaggia, si è presentato e ha cominciato ad importunarla. All'inizio solo parole, poi l'uomo è passato ai fatti e ha cominciato a masturbarsi davanti a lei. La donna si è spaventata e, raccolto nel più veloce tempo possibile le proprie cose, si sarebbe allontanata verso il lungomare per sfuggire al molestatore.

L'allerta ai Carabinieri infatti sarebbe arrivata dal “Bar Time” del lungomare di Montemarciano, dove un testimone avrebbe detto di aver visto prima una donna scappare lungo la via e poi un uomo nudo che la inseguiva. Un fatto che ha subito portato i militari di Senigallia ad intervenire sul posto e a fermare l'uomo che nel frattempo non aveva smesso di perseguitare la povera donna.

All'arrivo dei Carabinieri, si sarebbe presentata la scena della donna nel panico che tentava di liberarsi del molestatore, mentre quest'ultimo la rincorreva senza smettere di masturbarsi. L'uomo poi di fronte ai militari di Senigallia, non solo non si sarebbe scomposto, ma avrebbe anche fatto resistenza all'arresto, scagliandosi contro i pubblici ufficiali e spintonandoli con forza.

L'uomo è stato arrestato in flagranza di reato e domani subirà un processo di fronte al giudice per direttissima. Le accuse? Atti osceni in luogo pubblico, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montemarciano: Insegue una donna masturbandosi, arrestato un 44enne

AnconaToday è in caricamento