Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Anni di interviste ai personaggi di Ancona, il libro di Alessandra Camilletti

"Spinti dallo Scirocco, sempre a pelo d'acqua" della giornalista Alessandra Camilletti, è una raccolta di 109 interviste a personaggi anconetani, nata dal successo della rubrica del giovedì sul Corriere Adriatico "Personaggi allo Specchio"

Alessandra Camilletti

Sono 243 pagine che catturano l'attenzione e stimolano la curiosità del lettore a cominciare già dal titolo: "Spinti dallo Scirocco, sempre a pelo d'acqua". La giornalista Alessandra Camilletti è l'autrice del libro che raccoglie 109 interviste a personaggi anconetani, alcuni acquisiti, alcuni andati e poi tornati, nato dal successo della sua rubrica del giovedì sul Corriere Adriatico "Personaggi allo Specchio". Il volume è edito da Moretti Comunicazione. «L'idea di fare questa raccolta è nata un po' per caso un anno fa, con uno scambio di battute con Moretti. La rubrica Personaggi allo Specchio va avanti da 4 anni, abbiamo raccolto le interviste di tre anni e ne abbiamo scelte 109».

Il titolo del libro è molto originale e accattivante e riprende l'intervista al velista Cicci Spaziani. «Più mettevamo mano al libro e più notavamo che c'era un collegamento con il mare. Gli anconetani parlano sempre del mare dal porto a Portonovo. Allora, il velista che parla del mare, del vento Scirocco ci è sembrato il più adeguato. A pelo d'acqua perché esprime l'anconetano: stare sempre a pelo d'acqua non volare mai sopra le righe». Ma tra tutte queste 109 interviste, ce ne sarà una che ha colpito particolarmente la Camilletti? «Quella del professor Aldo Grassini, attualmente presidente del Museo Omero. E' un non vedente. Ne "Intervista dei sensi" gli ho chiesto come si vive il mondo e la città utilizzando gli altri sensi. Il sentire Ancona in maniera differente da sfumature che noi non cogliamo: odori, suoni, rumore del mare e del porto».

Come già detto, un tema ricorrente nelle interviste è il mare come elemento quasi fondamentale, punto di riferimento per l'anconetano. «Quello che a me colpisce molto della città è che il mare si vede dappertutto, anche dalle frazioni. Il mare è una costante. I personaggi intervistati si trovano bene ad Ancona, sono ben radicati. Hanno un modo positivo di vivere la città e seppur nella critica, la sentono propria». Tra le interviste raccolte in "Spinti dallo Scirocco, sempre a pelo d'acqua" c'è anche quella a Roberto Barbieri, il commercialista. La sua è stata la prima intervista della rubrica Personaggi allo Specchio. C'è poi quella dell'imprenditrice Stefania Ottaviani "La pendolare al contrario". Milanese ha scelto di vivere ad Ancona con i tre figli. Il marito invece è rimasto a Milano e scende ad Ancona il fine settimana.

Per la giornalista anconetana, una grande soddisfazione aver pubblicato il suo primo libro. «E' emozione, brivido. Anche se è una raccolta, rivederlo tutto insieme mi ha dato il senso dell'impegno di questi tre anni. L'idea del nome che non deve essere banale, la filosofia delle interviste e il cercare persone che solitamente non vogliono farsi intervistare seppure ricoprono ruoli importanti. Accanto a figure più note abbiamo voluto mettere anche i giovani che magari hanno creato un lavoro particolare, non conosciuti dal pubblico».

La presentazione del libro è stata lo scorso 18 dicembre alle 18 alla Loggia dei Mercanti ed ha avuto un grande successo. «Il colpo d'occhio è stato incredibile. Quando mi sono affacciata ho visto la sala stracolma, gente in piedi. Le persone hanno partecipato sinceramente, c'erano molti intervistati ma anche tanti curiosi». La vendita del libro, presente in tutte le librerie del centro, sta andando bene. E per il futuro, Alessandra Camilletti non snobba l'idea di un seguito. «L'idea di fondo c'è, vediamo come butta. In questo erano raccolti tre anni. Mi piacerebbe molto anche scrivere un libro, magari domani mi viene una forte ispirazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anni di interviste ai personaggi di Ancona, il libro di Alessandra Camilletti

AnconaToday è in caricamento