Cronaca Via Flaminia

Sorpresi con la marijuana sulla spiaggia, in tre denunciati ed esiliati dalla città

Scoperti dai carabinieri sul litorale, avevano tutti precedenti penali

I carabinieri impegnati nei controlli sul litorale

Continuano i controlli sulle spiagge di Villanova ad opera dei Carabinieri di Falconara che, guidati dal comandante Michele Ognissanti, nei giorni scorsi hanno arrestato 5 africani, in due blitz distinti, tutti per spaccio.

Ieri pomeriggio i militari hanno sorpreso sul litorale, all’altezza del sottopasso Tramontana, due italiani di 28 e 33 anni (entrambi gravati da precedenti di polizia) mentre consumavano marijuana distesi sul bagnasciuga. Subito perquisiti, i due sono stati trovati in possesso di modiche quantità di “erba” (un grammo ciascuno), motivo per cui sono stati denunciati e segnalati alla Prefettura come assuntori. Uno risiede a Ferrara, l’altro a Rimini: per entrambi è scattata la richiesta di allontanamento dal comune di Falconara per 3 anni. Stamattina, invece, all’uscita del sottopasso numero 5 “Giovanni Bianchi”, in corrispondenza della stazione ferroviaria, è stato individuato un cittadino nigeriano, senza fissa dimora, di 23 anni, con precedenti, trovato in possesso di 2 grammi di marijuana: anche per lui è scattata la denuncia con l’obbligo di allontanamento da Falconara. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi con la marijuana sulla spiaggia, in tre denunciati ed esiliati dalla città

AnconaToday è in caricamento