Jesi: dopo 2 mesi di raccolta, sono stati consegnati 350 chili di aiuti alle famiglie

I beni donati, tra i quali generi alimentari, materiale per la scuola, prodotti per la casa, vestiario e intimo, sono stati prelevati settimanalmente dalle associazioni

Un momento della raccolta

Venerdì scorso a Jesi si è conclusa l’iniziativa “Spesa solidale”, avviata il 27 maggio e promossa da realtà cittadine quali associazione Culturale ImpAct, la fondazione Caritas Jesina, Croce Rossa Italiana - Comitato di Jesi e Società San Vincenzo de Paoli Ancona, Jesi e Senigallia. Le associazioni si sono unite tra loro collaborando in favore di singoli e famiglie in difficoltà, implementando i servizi già avviati durante la pandemia. Nei supermercati e negozi che hanno aderito (10 realtà quali Drogheria Copparoni, Conad Superstore di Via Don Rettaroli, L’Enneagramma di Bolognini e Virgili, Sì con te di Via Paladini, Sì con te di Via Fausto Coppi, Tigotà Jesi, Conc. Buffetti di Gabriela Cardinali, Kirikù di Laura Loccioni, Macelleria di Gianangeli Settimio e OVS Jesi) i clienti hanno potuto donare parte dei loro acquisti nei centri di raccolta collocati all’interno dei punti vendita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I beni donati, tra i quali generi alimentari, materiale per la scuola, prodotti per la casa, vestiario e intimo, sono stati prelevati settimanalmente dai membri dell’associazione ImpAct e consegnati alla Caritas e alla San Vincenzo. A giugno e luglio la Croce Rossa ha distribuito porta a porta i pacchi alle famiglie seguite dalla San Vincenzo, per un totale di 350 chili di beni non deperibili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento