Il Comune ci mette 40mila euro, ora il percorso all’interno del parco è tutto illuminato

Completato l’impianto pubblico della via pedonale che collega via Togliatti con via Montedago

l'assessore Stefano Foresi

Sono stati completati questa settimana i lavori dell'impianto di pubblica illuminazione del percorso pedonale interno del parco Unicef, avviati l'11 febbraio. L'intervento riguarda la posa di  20 pali aggiuntivi completi di armatura a led nel tratto di percorso pedonale interno al Parco, che ne era sprovvisto. Tale percorso collega Via Togliatti con Via Montedago ed è utilizzato  sia dai residenti di Via Montedago che vanno a prendere l'autobus in Via Togliatti, sia- in generale-  dagli utenti del parco  e delle due aree cani. Sui 13 pali già esistenti è stata sostituito il vecchio corpo illuminante con uno nuovo a LED.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Costo del progetto: € 40.000.00 finanziati , con mutuo della Cassa Depositi e Prestiti. «Come da impegno assunto dall'Amministrazione Comunale, a seguito di incontri avuti con i residenti della zona di via Togliatti e via Montedago - sottolinea l'assessore alle Manutenzioni  Stefano Foresi -  l'impianto di illuminazione è stato completato e perciò i cittadini possono beneficiare di un contesto più vivibile e sicuro. In precedenza, difatti, erano illuminati solo 190 metri  dei 600 totali, ora il tracciato è tutto illuminato, comprese le due aree cani, delle quali una era al buio completo e l'altra aveva un impianto di illuminazione non funzionale all'area».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento