rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Dopo la sparatoria il caos in pronto soccorso: alta tensione tra gli amici dei feriti in sala di attesa

Entrambi i feriti non sono in pericolo di vita. Due gruppi si sono ritrovati nella sala d'attesa del pronto soccorso ed è nata un'accesa discussione. Sul posto le forze dell'ordine

ANCONA - Il primo ad arrivare in pronto soccorso è stato il 21enne ferito dal colpo di arma da fuoco in via Flavia. Il ragazzo è arrivato a Torrette poco dopo le 4,30, non in pericolo di vita. Due ore dopo è arrivato il 40enne che ha sparato. Si tratterebbe, secondo una prima rcostruzione, di un poliziotto. Aveva varie contusioni.

Subito dopo, in Pronto soccorso, sono arrivati due gruppi di persone, presumibilmente amici dell'uno e dell'altro. In sala di attesa hanno dato vita a un acceso diverbio con momenti di tensione. Sul posto, oltre alla polizia, c'era anche una pattuglia dei carabinieri e il personale della vigilanza privata, che hanno riportato la calma.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la sparatoria il caos in pronto soccorso: alta tensione tra gli amici dei feriti in sala di attesa

AnconaToday è in caricamento