Agguato in pieno centro, i killer lo uccidono con 15 colpi di pistola

Omicidio nel tardo pomeriggio di oggi (martedì) in pieno centro. I killer lo hanno freddato mentre stava parcheggiando la sua auto

Foto di repertorio

PESARO - Un agguato di stampo mafioso. E' questa l'ipotesi più accreditata dell'omicidio avvenuto oggi pomeriggio in via Bovio, dove un uomo di 40 anni è stato ucciso con 15 colpi di pistola. Ad eploderli due killer che lo hanno freddato mentre stava parcheggiando la sua auto all'altezza del ristorante Da Sante. A dare la notizia il giornalista Roberto Damiani per il Resto del Carlino. 

Sul posto la Polizia, i Carabinieri ed il sostituto procuratore. Non si conosce ancora il nome della vittima, ma da quanto scoperto dagli investigatori l'uomo sarebbe di origine campane e si sarebbe trasferito da poco in città insieme alla sua famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento