Fatti di Milano, la Camera Penale di Ancona: «Società disorientata»

La Camera Penale di Ancona esprime la sua totale vicinanza ai familiari delle persone rimaste uccise nella strage

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

La Camera Penale di Ancona esprime la sua totale vicinanza ai familiari delle persone rimaste uccise nella strage avvenuta nel Palazzo di Giustizia di Milano e che ha visto tra le vittime della folle aggressione anche un giovane avvocato e collega del foro milanese. 

La Camera Penale di Ancona inoltre esprime il più profondo sdegno per questi efferati omicidi che rivelano ancora una volta l’assenza di ogni valore di riferimento nell’ambito di una ormai disorientata società civile e che vanno a colpire in maniera totalmente assurda coloro che operano nel mondo della giustizia troppo esposto ormai ad ogni sorta di contestazione.  

Camera Penale di Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento