menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senigallia: spara alla finestra della vicina con un fucile a piombini

E' quanto denunciato ieri mattina ai Carabinieri di Senigallia da parte di una donna. Al rientro a casa si sarebbe ritrovata la finestra crivellata di colpi di fucile che poi è stato accertato essere dei piombini

Ha sparato una serie di colpi di fucile a piombini contro la finestra della donna che gli abita di fronte. E' quanto successo ieri a Senigallia. Dopo le indagini dei militari dell'Arma, è stato denunciato a piede libero S. A., classe 1948, residente a Senigallia, pensionato. I reati? Esplosioni pericolose e danneggiamento. Infatti l'uomo avrebbe esploso dei colpi di contro la finestra danneggiandola con almeno 6 colpi di fucile.

La donna che risiede nell'appartamento sotto attacco, 41 anni di origini ungheresi, sarebbe tornata a casa per pranzo e avrebbe trovato la finestra bucherellata dai colpi. Subito la denuncia del fatto ai Carabinieri senigalliesi che si sono dati da fare per capire chi fosse stato. Dopo alcune indagini hanno potuto accertare la responsabilità dell'uomo che vive nell'appartamento di fronte alla donna, in possesso di un fucile a piombini con dei proiettili compatibili con quelli che hanno trapassato la finestra della casa della donna. I militari hanno così sequestrato l'arma e i proiettili e poi hanno proceduto alla denuncia dell'uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento