Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Via Poggio

«Mio figlio mi ha sparato»: scatta l'allarme ma è una pistola da "soft air"

Attimi di paura oggi pomeriggio in una casa al Poggio. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri e il personale del 118

«Pronto carabinieri? Mio figlio mi ha sparato». Attimi di tensione oggi pomeriggio alle 16 quando una donna ha lanciato l'allarme nella sua casa del Poggio. Subito sul posto sono accorsi i carabineri della Compagnia di Ancona e della stazione del posto, insieme al personale medico del 118. Quando i militari sono entrati si sono accorti che la donna, 50 anni, era stata colpita da un pallino di gomma sparato da una pistola da soft air, di quelle utilizzate per i giochi di simulazioni militari. Per fortuna ha riportato solo ferite superficiali ad una gamba. Secondo le prime ricostruzioni il gesto sarebbe scattato in seguito ad una lite familiare tra la mamma e il figlio 21enne.

Il ragazzo, che in un primo momento era scappato da casa, è stato individuato subito dai carabinieri che lo hanno denunciato per minacce aggravate. La pistola è stata sequestrata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Mio figlio mi ha sparato»: scatta l'allarme ma è una pistola da "soft air"

AnconaToday è in caricamento