Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

«Ho perso il permesso di soggiorno», ma gli era stato revocato per spaccio: arrestato

Il premesso di soggiorno gli era stato revocato in quanto l’uomo aveva un passato di spacciatore ed era stato arrestato nel 2016

foto di repertorio

ANCONA - Vuole denunciare lo smarrimento dei propri documenti ma in passato era stato espulso dal paese ed arrestato per droga. Gli agenti lo scoprono e per lui scatta l'arresto bis.

La vicenda

Verso le ore 16.30 di ieri l'uomo si è presentato presso l’ufficio denunce della Questura di Ancona chiedendo di sporgere una denuncia di smarrimento dei propri documenti d’identità tra cui il passaporto, la carta d’identità ed il permesso di soggiorno. Dagli accertamenti è però emerso che il premesso di soggiorno gli era stato revocato in quanto l’uomo aveva un passato di spacciatore ed era stato arrestato, nel 2016, nei pressi dell'Hotel House di Porto Recanati. Inoltre, l’Autorità Giudiziaria, a seguito di condanna, gli aveva imposto la misura di sicurezza dell’espulsione dal territorio italiano alla quale l’uomo non aveva mai ottemperato. Per lui è scattato di nuovo l'arresto ed è stato portato presso le Camere di Sicurezza della Questura di Ancona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ho perso il permesso di soggiorno», ma gli era stato revocato per spaccio: arrestato

AnconaToday è in caricamento