Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Ingerisce ovuli di eroina, nello stomaco ne aveva 67: scattano 3 arresti

A fermarli gli agenti della Squadra Mobile di Ancona e del Commissariato di Senigallia. Per i tre spacciatori è scattato l'arresto ed ora si trovano nel carcere di Montacuto

Quando gli agenti di polizia li hanno fermati, i tre hanno subito mostrato segni di insofferenza e, uno di loro, un vero e proprio malessere fisico. Sottoposto ad un'ecografia, l'uomo è stato trovato in possesso di 67 dosi di eroina, suddivisa in ovuli, ed ingerita per eludere il controllo. A finire in manette, a seguito di un'attività di prevenzione allo spaccio di droga effettuata dalla Squadra Mobile di Ancona e dai poliziotti del Commissariato di Senigallia, sono finiti 3 pakistani che attualmente si trovano nel carcere di Montacuto.

Il controllo è stato affettuato nel tardo pomeriggio del 4 ottobre quando il trio si trovava a bordo di un veicolo, in zona Senigallia. L'eroina, come detto suddivisa in 67 ovuli, aveva un peso complessivo di 545 grammi. Uno di loro è stato anche sorpreso alla guida del mezzo senza mai aver conseguito la patente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingerisce ovuli di eroina, nello stomaco ne aveva 67: scattano 3 arresti

AnconaToday è in caricamento