Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Senigallia

Spacciavano droga tra Senigallia e Montemarciano, in carcere padre e figlio

Il provvedimento ha definitivamente condannato il primo a scontare 1 anno di reclusione e l’altro a 2 anni, pena stabilita dal giudice relativa all’attività di spaccio di stupefacenti svolta da entrambi tra il 2021 e 2022

Questa mattina i carabinieri della stazione di Montemarciano hanno arrestato un 50enne con il figlio di 24 anni, entrambi di Montemarciano e destinatari di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Ancona.

Il provvedimento ha definitivamente condannato il primo a scontare 1 anno di reclusione e l’altro a 2 anni, pena stabilita dal giudice relativa all’attività di spaccio di stupefacenti svolta da entrambi, tra il 2021 e 2022, in Montemarciano e Senigallia. Le indagini svolte dai militari di Montemarciano, coordinate dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Senigallia, avevano consentito di svelare un’articolata attività di spaccio di sostanze stupefacenti e identificare così i due pusher segnalandoli alla Procura di Ancona. I due sono stati associati al carcere di Montacuto, ad Ancona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano droga tra Senigallia e Montemarciano, in carcere padre e figlio
AnconaToday è in caricamento