La droga nascosta tra l'armadio e le mutande, blitz della Polizia nell'appartamento

Gli investigatori hanno sorpreso i tre mentre stavano seduti ad un tavolo e consumavano marijuana

L'uomo durane l'arresto

Ieri mattina, i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, sezione Antidroga, dopo numerosi servizi di appostamento e osservazione, hanno fatto irruzione all’interno di un appartamento di Collemarino dove un senegalese di 20 anni che vive lì, stava consumando stupefacenti insieme a 2 ragazze italiane, sue ospiti, alle quali aveva ceduto droga. Gli investigatori hanno sorpreso i tre mentre stavano seduti ad un tavolo e consumavano marijuana.

Dopo aver perquisito l’intero appartamento, i poliziotti dell’antidroga hanno trovato nascosto dentro un armadio un involucro contenente 15 grammi di marijuana. Una delle ragazze, perquisita da una poliziotta, aveva un piccolo involucro di droga appena acquistata, nascosto nelle mutante. L’uomo è stato arrestato in flagranza per cessione di stupefacente e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Le due ragazze sono state segnalate alla Prefettura come assuntrici di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento