Braccati dagli agenti, si costituiscono altri due trafficanti

Sono saliti a quattro gli arresti della Squadra mobile di Ancona nell'ambito dell'operazione antidroga "Divjake": altri due spacciatori, sentendosi braccati, si sono costituti in Questura

Sentendosi braccati, sono andati a costituirsi oggi in Questura. Sale così a quattro il totale degli arresti della Squadra mobile di Ancona nell'ambito dell'operazione antidroga “Divjake”.
 In manette sono finiti altri due cittadini albanesi, dopo i due loro connazionali di 21 e 28 anni arrestati ieri. Devono rispondere come i complici di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di ingenti quantitativi di cocaina.

Il bilancio dell’operazione, dunque, si aggiorna: quattro trafficanti di droga finiti in manette, dieci spacciatori indagati a piede libero e ben 3 kg di cocaina sequestrati dal 2010 a oggi.
Quella che è stata smantellata dalle forze dell’ordine è una vera e propria rete di spaccio, che doveva smerciare cocaina proveniente da Roma e Milano destinata al mercato anconetano. Fra gli indagati ci sono anche operai e impiegati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: ANSA
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento