menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La droga viaggia nonostante il coprifuoco, nel trolley del pusher mezzo chilo di cocaina

L'uomo è stato sorpreso nella notte tra sabato e domenica nei pressi della stazione ferroviaria di Ancona. Il pusher, un 29enne dominicano, nascondeva la cocaina all'interno di un trolley. Scattato l'arresto

La droga viaggiava all'interno di un trolley, pronta probabilmente per essere immessa nel territorio. E' finito in arresto il pusher di 29 anni, dominicano, fermato nella notte tra sabato e domenica nella zona della stazione ferroviaria di Ancona.

Il giovane nascondeva un panetto con circa 500 grammi di cocaina purissima. A tradirlo è stato il nervosismo che ha insospettito i carabinieri di Ancona, che hanno così deciso di perquisirlo. Il 29enne, residente a Martina Franca, non è chiaro se si fosse già fermato in città per consegnare alcune dosi di cocaina oppure fosse diretto altrove. E' certo però che, oltre allo stupefacente, il pusher aveva anche 200 euro in contanti, probabile provento di spaccio. Portato in caserma e sottoposto ad accertamenti di rito ora si trova all'interno del carcere di Montacuto, in attesa del rito direttissimo previsto per lunedì mattina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento