Gestivano un giro di spaccio di cocaina, scatta il blitz: arrestati due fratelli

Entrambi erano tenuti sott'occhio ormai da tempo e non hanno potuto fare niente la momento dell'intervento degli agenti

Avevano organizzato un importante giro di spaccio di cocaina e si appoggiavano in un appartamento in piazza Ugo Bassi dove preparavano le dosi pronte per essere immesse nel mercato. A finire nei guai due fratelli albanesi di 23 e 21 anni, sorpresi ieri sera dal blitz della Polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrambi erano tenuti sott'occhio ormai da tempo e non hanno potuto fare niente la momento dell'intervento degli agenti. I poliziotti hanno trovato e sequestrato circa mezzo etto di cocaina ed alcune dosi di hashish per un valore complessivo di circa 5mila euro. I due sono stati quindi arrestati e portati presso il carcere di Montacuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento