Spaccia cocaina dal balcone di casa, blitz nella notte: pusher in arresto

Il ragazzo spacciava lo stupefacente solamente a persone conosciute e fidate. A nulla però è servito con i poliziotti che lo hanno arrestato nella notte

La droga sequestrata

Spacciava cocaina ed hashish direttamente dal balcone del suo appartamento. Un metodo che fino ad ora lo aveva tenuto lontano dalle forze dell'ordine, ma che questa notte non gli è servito ad evitare l'arresto. A finire nei guai un nigeriano di 37 anni, clandestinio, che spacciava la droga solo a clienti conosciuti o accreditati evitando tutti i rischi di essere arrestato.

Gli agenti però lo tenevano sott'occhio da tempo e nella notte tra lunedì e martedì hanno fatto scattare il blitz all'interno del suo appartamento. In casa oltre allo stupefacente aveva un bilancino di precisione e tutto l'occorrente per il taglio ed il confezionamento. Il giovane è stato tratto in arresto e associato alla casa circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • Coronavirus, confermato il primo caso nelle Marche: è un 30enne

Torna su
AnconaToday è in caricamento