Cronaca Osimo

Spacciavano "fumo" all'interno di un garage, condannati due 21enni

A San Biagio di Osimo era stato segnalato un garage insolitamente frequentato da giovani provenienti anche da fuori città. Il giudice ha convalidato l'arresto e ha condannato entrambi gli imputati con pena sospesa

La Polizia di Osimo ha arrestato due giovani ritenuti responsabili del reato di spaccio di stupefacenti. Si tratta dell'osimano P.A. e del cameranense R.P., entrambi di  anni 21. I due sono stati individuati dopo minuziose indagini svolte nel quartiere San Biagio di Osimo, dove era stato segnalato un garage insolitamente frequentato da giovani provenienti anche da fuori città. A seguito di appostamenti e pedinamenti, gli Agenti sono intervenuti sorprendendo i due giovani con sostanze stupefacenti e denaro ritenuto provento dell’attività illecita.

Dalle perquisizioni personali e domiciliari gli investigatori hanno scoperto e sequestrato circa 2 etti tra marijuana ed hashish del tipo afghano costituito da ovuli di circa 10 grammi cadauno nonché la somma di circa 700 euro. I due giovani, dopo le formalità di rito, sono stati arrestati. Stamattina il gudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha condannato entrambi alla pena di 1 anno e al pagamento di 2mila euro con pena sospesa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano "fumo" all'interno di un garage, condannati due 21enni

AnconaToday è in caricamento