Spaccate nella notte, colpiti un market e un centro benessere: caccia ai ladri

Sono al lavoro i Carabinieri della compagnia di Jesi che stanno lavorando per cercare di capire chi possano essere i responsabili. Anche grazie al ritrovamento di eventuali impronte digitali o tracce biologiche

I Carabinieri

Spaccate nella notte appena trascorsa quando presunti ladri avrebbero preso di mira diversi esercizi commerciali. Questa mattina, all’apertura della saracinesche, i Carabinieri di Jesi hanno ricevuto le chiamate di alcuni commercianti. Il primo è un negozio di alimentari di via Don Minzoni, dove ignoti hanno spaccato la vetrina per poi rubare 400 euro dal fondo cassa. Vetrina rotta anche per il centro estetico “Fiordaliso benessere e bellezza”, dove i dipendenti hanno trovato solo la vetrata rotta e, per fortuna, i ladri non hanno portato via nulla, forse perché non hanno trovato nulla di loro interesse. C’è anche un terzo negozio che ha subito un danneggiamento ma senza subire alcun furto. 

Ora sono al lavoro i Carabinieri della compagnia di Jesi che, guidata dal comandante Benedetto Iurlaro, stanno lavorando per cercare di capire chi possano essere i responsabili. Anche grazie all’aiuto di impronte digitali o eventuali tracce biologiche che dovessero emergere dai rilievi effettuati sul posto subito dopo la denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento