Facebook, Spacca a Zuckerberg: “Caro Mark, metti in ordine la geografia delle Marche”

Urbino in Emilia-Romagna, Arcevia, Fabriano, Camerino, in provincia di Pesaro e Urbino. Il Governatore rivolge un invito garbato (con tanto di "faccina" sorridente in chiusura) al fondatore del social network

Un invito garbato, con tanto di "faccina" sorridente in chiusura, per chiedere a Mark Zuckerberg di "mettere in ordine la geografia" su Facebook, 'restituendo' alle Marche ciò che è delle Marche. Lo ha rivolto al fondatore e amministratore delegato di Facebook il presidente della Regione Gian Mario Spacca, utilizzato lo stesso strumento di comunicazione.

"Caro Mark Zuckerberg - scrive Spacca in un post -, mi chiedo perché alcune città delle Marche, come Urbino, candidata a Capitale europea della cultura, risultano essere, per Facebook, in Emilia-Romagna e non nella nostra regione? E così altre città delle nostre meravigliose Marche, come Arcevia, Fabriano, Camerino, alcune in provincia di Pesaro e Urbino, come Acqualagna, Cagli, Urbania e altre. Possiamo provvedere a mettere in ordine la geografia di Fb? Grazie :)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento