Cronaca

"Ora il Comune dia una onorificenza ai vigili come fece con la Polizia"

A parlare è Gaetano Di Dio, dirigente Territoriale SULPL (sindacato autonomo Polizia Locale) Ancona, riferendosi alle persone salvate dopo essere finite sott'acqua nel sottopasso di Vallemiano

Un momento dell'intervento

"Volevo complimentarmi con i colleghi della polizia locale di Ancona per il brillante intervento fatto. Hanno dimostrato non poco coraggio, mettendo a repentaglio la loro stessa incolumità, salvando la vita a due persone rimaste intrappolate in auto ferma in un sottopasso sommersa dall' acqua". A parlare è Gaetano Di Dio, dirigente Territoriale SULPL (sindacato autonomo Polizia Locale) Ancona, riferendosi alle persone salvate dopo essere finite sott'acqua nel sottopasso di Vallemiano. 

"È un intervento non di poco conto. Sono stati bravissimi, eccezionali. Nonostante le criticità strutturali, il corpo di polizia locale di Ancona non è secondo a nessuno e proprio per questo mi aspetto, da parte delle istituzioni, lo stesso trattamento giustamente ricevuto dai colleghi della polizia di stato i quali in data 14 giugno 2018 salvarono la vita a due donne nello stesso modo. Colgo l'occasione inoltre di dare il benvenuto en un grande in bocca al lupo ai 27 nuovi colleghi vincitori dell'ultimo concorso."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ora il Comune dia una onorificenza ai vigili come fece con la Polizia"

AnconaToday è in caricamento