Aperta la bretella a Jesi Est, la superstrada 76 è di nuovo percorribile

Così come sta avvenendo in direzione Ancona-Roma, ora anche in verso Roma-Ancona il traffico viene convogliato nei due svincoli di uscita e di ingresso di Jesi Est

La rampa operativa a fianco del sottopasso danneggiato

JESI - Niente più code chilometriche per gli automobilisti. In tempi record è stata ufficialmente aperta la nuova bretella a Jesi Est, permettendo di rendere di nuovo percorribile la superstrada senza più passaggi dei camion dentro la città. Così come sta avvenendo in direzione Ancona-Roma, ora anche in verso Roma-Ancona il traffico viene convogliato nei due svincoli di uscita e di ingresso di Jesi Est, senza più obbligo di uscita anzitempo a Jesi Ovest ed ingresso nel centro abitato fino a Monsano.

«Ringrazio l'Anas per lo straordinario lavoro - ha sottolineato il sindaco Massimo Bacci - ed il Prefetto per l'attenzione prestata affinché i disagi per Jesi terminassero al più presto. Bene così!»

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento