Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Torrette

Torrette: nuova viabilità con carreggiata ridotta, si parte a settembre

L'assessore Signorini e il comandante della Municipale Paolini si sono incontrati oggi con il direttore generale degli Ospedali Riuniti Galassi per discutere sul problema della sosta dei mezzi privati nella corsia di emergenza

L’assessore al Traffico, Roberto Signorini e il comandante della Polizia Municipale, Guido Paolini si sono incontrati oggi all’ospedale di Torrette con il direttore generale degli Ospedali Riuniti dott. Galassi per discutere della questione relativa alla sosta dei mezzi privati nella corsia di emergenza. Il confronto è quindi proseguito con i tecnici dell’azienda sanitaria coordinati dall’ing. Maniscalco.

Sono state esaminate quattro soluzioni alternative. In particolare l’assessore Signorini e il comandante Paolini hanno sottolineato che la soluzione radicale del problema si può avere soltanto prevedendo il doppio senso di marcia sul lato ospedale per quanto riguarda i mezzi di soccorso e i mezzi pubblici, riservando il doppio senso sull’altro lato ai mezzi privati.

Questa soluzione però richiede interventi tecnici significativi e quindi un impegno economico di rilievo. I tecnici dell’ospedale hanno quindi suggerito una soluzione in via sperimentale che prevede la riduzione della carreggiata lato ospedale proprio per evitare che le auto sostino nella corsia di emergenza.
La parte di carreggiata ridotta potrà essere utilizzata dai pedoni e da tutti coloro che hanno la necessità di accedere all’ospedale con carrozzine o protesi. E’ anche prevista una mini rotatoria nella parte alta, all’altezza del tratto stradale che conduce al pronto soccorso.

Poiché si tratta di una soluzione non invasiva e di contenuto impegno finanziario, ma soprattutto di una soluzione da attivare in via sperimentale, l’assessore Signorini e il comandante Paolini hanno convenuto sull’opportunità di attuarla in tempi brevi. Pertanto – scrive il Comune – entro settembre sarà messa in pratica e quindi sarà possibile valutare in maniera concreta l’efficacia di questa nuova viabilità.

IL ROMPISCATOLE. Il gruppo Facebook il Rompiscatole rimarca in una nota come la discussione relativa al problema fosse cominciata nel 2010, fino a sfociare in un incontro pubblico, e come alle numerose email inviate all'amministrazione non ci sia stato riscontro.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrette: nuova viabilità con carreggiata ridotta, si parte a settembre

AnconaToday è in caricamento