Sorpresi in auto alle 2 di notte: multati tre giovani per aver violato il coprifuoco

Domenica notte sono stati fermati dai Carabinieri in via del Fornetto

Carabinieri (foto di repertorio)

Giravano per la città in macchina alle due di notte senza un giustificato motivo. Multati tre giovani per violazione del Dpcm. Ora dovranno pagare 400 euro a testa per aver infranto il coprifuoco che scatta in tutta la Regione dalle 22,00.

E' quanto accaduto domenica 8 novembre quando i Carabinieri di Ancona hanno fermato in via del Fornetto un'auto con a bordo tre giovani tra i venti e ventisette anni, due ragazzi e una ragazza. Difronte all'evidenza dei fatti e senza una giustificazione valida per il mancato rientro a casa, i miliari non hanno potuto far altro che sanzionare i ragazzi per un totale di 1.200 euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento