Perde mille euro per strada, glieli rende la Forestale

La titolare di un chiosco bar nei pressi delle Grotte di Frasassi aveva perduto il portafogli, le banconote erano sparse sull'asfalto

La restituzione

Le persone giuste al posto giusto. Nella giornata di ieri i militari della stazione dei carabinieri forestali di Jesi – San Marcello, percorrendo la strada provinciale Moie – Castelplanio, si sono accorti della presenza di numerose banconote di grosso taglio sparse per il manto stradale in prossimità di un incrocio. Increduli sono scesi dall’auto ed hanno accertato che in effetti si trattava di un portafoglio zeppo di banconote, che era probabilmente caduto sulla strada e che aveva perso parte del suo contenuto.

Prontamente hanno recuperato i soldi che complessivamente ammontavano a circa 1000 euro e, tramite alcuni bigliettini presenti nel portafoglio, anche con l’ausilio della Centrale Operativa, i militari sono riusciti a rintracciare la proprietaria, titolare di un chioschetto presso le Grotte di Frasassi, la quale aveva perso tutto l’incasso della giornata precedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento