rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Senigallia

Chiede soldi ai passanti con insistenza, vede la polizia e scappa: arrestato un 40enne

Gli uomini delle Volanti lo hanno portato in commissariato. Da ulteriori accertamenti è emerso come avesse fornito varie identità negli ultimi anni

Chiedeva soldi in maniera insistente ai passanti. Il suo comportamento molesto ha fatto scattare l'allarme e così un 40enne di origine rumena è stato arrestato dalla polizia di Senigallia. 

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato segnalato ieri pomeriggio in centro a Senigallia agli agenti delle Volanti. Nel frattempo, però, alla vista dei poliziotti è riuscito ad allontanarsi nelle vie laterali. Così i poliziotti lo hanno intercettato e bloccato. Lui di contro ha detto agli agenti di non comprendere l'italiano. Così, una volta in Commissariato è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti della polizia scientifica. Infatti sull'identità del 40enne erano emerse discrepanze. E' emerso che l'uomo, nel corso degli anni trascorsi in varie città  d'Italia, aveva fornito diverse generalità e si era reso responsabile di numerosi reati sia contro la persona che contro il patrimonio e, per questo, diverse volte era stato già denunciato e arrestato. Così nei suoi confronti è stato avviato il provvedimento di allontanamento dal comune di Senigallia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede soldi ai passanti con insistenza, vede la polizia e scappa: arrestato un 40enne

AnconaToday è in caricamento