Rischia di soffocare per un pezzo di mozzarella, 18enne rianimata all'Ikea

Choc nel megastore, provvidenziale l'intervento degli addetti della squadra di emergenza sanitaria

foto d'archivio

Aveva appena finito di pranzare con la nonna all’Ikea quando ha smesso di respirare ed è andata in arresto cardiorespiratorio. Sono stati momenti di panico quelli vissuti oggi, attorno alle 13,30, nel megastore dell’Aspio, dove una ragazza di 18 anni ha perso i sensi per colpa del cibo che le è andato di traverso, probabilmente un pezzo di mozzarella e ha rischiato di soffocare.

E’ successo all’uscita del ristorante. Subito è intervenuto un addetto della squadra di emergenza sanitaria dell'Ikea che ha dato l’allarme al 118 e ha cominciato a praticare le manovre di rianimazione e disostruzione, insieme all’aiuto dei colleghi. Per fortuna la piccola ha reagito positivamente al trattamento e ha ripreso conoscenza. E’ stata comunque trasportata d’urgenza in ambulanza al pronto soccorso del Salesi, dov’è trattenuta in osservazione, anche se sarebbe fuori pericolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento