Barcolla e perde i sensi, poi va in arresto cardiaco: rianimato nel parcheggio

Il 60enne è stato salvato dal provvidenziale intervento del 118 e della Croce Gialla. Sul posto anche la polizia

Foto di repertorio

Barcollava, poi è caduto a terra, colto da un arresto cardiaco. Sarebbe morto in strada, nel parcheggio di Vallemiano, sotto il viadotto della Ricostruzione, se non fosse stato per l’intervento del 118 e della Croce Gialla che gli hanno salvato la vita. Determinante anche l’intervento della polizia che ha liberato la strada, consentendo all’ambulanza di giungere il prima possibile all’ospedale di Torrette, dove è arrivato in codice rosso il 60enne soccorso a mezzogiorno e rianimato prima dai volontari della Croce Gialla con il massaggio cardiaco e il defibrillatore, poi dal medico del 118 con una terapia farmacologica. Il cuore dell’uomo, per fortuna, ha ripreso a battere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

  • La mascherina è un optional, blitz dei carabinieri tra la movida: raffica di multe

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento