Traina a nuoto il motoscafo in balia delle onde, soccorso al largo di Mezzavalle

Il gommone di salvamento di Portonovo è intervenuto in aiuto del proprietario dell'imbarcazione in avaria

Foto d'archivio

Con maschera e pinne, stava tentando di trascinare a riva il suo motoscafo in avaria e in balia delle onde. Un’impresa impossibile. Ad aiutarlo a rientrare ci ha pensato il gommone di salvamento di Portonovo che, con cinque soccorritori a bordo, è uscito in mare su autorizzazione della Capitaneria di Porto e ha tratto in salvo il bagnante, recuperando l’imbarcazione.

E’ accaduto questa mattina al largo della spiaggia di Mezzavalle. Il motoscafo era in avaria per un guasto e per il suo proprietario, partito da Porto Recanati, aveva pensato di trascinarlo a riva a nuoto, nonostante il mare mosso e il vento di maestrale. L’uomo è stato fatto salire a bordo del gommone di salvamento che poi ha trainato il motoscafo al molo di Portonovo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento