Malore sullo stradello per il mare, turista si accascia: soccorsa dall'idroambulanza

Il gommone della Croce Rossa di Ancona è intervenuto alla spiaggia di San Michele per assistere la 34enne, poi trasferita all'ospedale

I soccorritori dell'idroambulanza della Cri

SIROLO - Si è sentita male mentre percorreva lo stradello che conduce alla spiaggia di San Michele. Una donna di 34 anni è stata soccorsa attorno alle 14 dall’idroambulanza della Croce Rossa di Ancona nei pressi dello stabilimento Roberto, a Sirolo.

Gli operatori polivalenti del salvataggio in acqua, operativi presso il porto di Numana, sono stati attivati dalla centrale del 118 di Ancona in collaborazione con la Guardia Costiera per soccorrere la turista toscana che ha accusato il malore generico e si è accasciata.

Una volta stabilizzata, la 34enne è stata trasportata a bordo del gommone direttamente al porto di Numana,  dove ad attenderla c’era un ambulanza della Croce Bianca che ha provveduto a trasferirla all’ospedale di Osimo per accertamenti, in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento