Sirolo: clona la carta di un turista e fa scommesse online

Aveva clonato la carta di credito di un turista in vacanza a Sirolo, e con il denaro del conto corrente si era dato alle scommesse sportive su internet. Rintracciato per mezzo della rete e denunciato

Aveva clonato la carta di credito di un turista in vacanza a Sirolo, e con il denaro del conto corrente si era dato alle scommesse sportive su internet.

La vittima della frode informatica è un signore torinese di 56 anni, in vacanza sulla riviera del Conero, che dopo aver sporto regolare denuncia ai carabinieri della stazione di Numana ha scoperto che un ignoto malfattore informatico aveva eseguito ben 12 operazioni con la sua carta, per effettuare altrettante scommesse su un noto sito internet, spendendo in tutto 552 euro.
Il cyber criminale – che ha avuto anche l’imprudenza di fare tutte le operazioni dallo stesso pc – è stato immediatamente rintracciato: si tratta di C.P., nato e residente a Napoli, Cl. 1978, celibe, operaio, pregiudicato, quest’ultimo soggiornante temporaneamente in vacanza in Porto Recanati (MC).

Dalla ricostruzione dei fatti, è emerso che il pregiudicato era riuscito a violare via internet i dati sensibili del turista, grazie al quale ha potuto effettuare le transazioni fraudolente.
Il denaro è stato restituito al legittimo proprietario, mentre il ladro è stato denunciato per “Truffa, Frode informatica, acesso abusivo a sistema informatico e detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Maxi parcheggio e luminarie: tutto pronto a Vallemiano, l’Eurospin apre i battenti 

Torna su
AnconaToday è in caricamento