Bidello delle scuole elementari positivo al Covid, l'istituto deve chiudere

Subito attivata la procedura di sanificazione e presto dovrebbero ripartire le lezioni in presenza. Il sindaco: «Non c'è alcun pericolo per i bambini»

Foto di repertorio

SIROLO - Un bidello della scuola elementare Giulietti è stato contagiato dal Covid. La positività del dipendente è stata registrata dall'Asur che ha informato la dirigente scolastica Annarita Durantini. Il sindaco Filippo Moschella, in qualità di autorità sanitaria locale, ha subito disposto la chiusura dell'istituto per attivare le procedure di sanificazione. 

L'intervento è stato eseguito nella giornata di ieri (sabato) con i genitori dei giovani studenti che sono stati prontamente avvertiti della situazione. Le lezioni si sono tenuti a distanza ma già da domani si dovrebbe tornare alla normalità con la didattica in presenza. «Nessun pericolo per i bambini - ha rassicurato il sindaco - il provvedimento è stato solo a scopo cautelativo. Non c'è nessun rischio per alunni e genitori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento